di Redazione - lunedì 27 20 Ottobre14 [Carnico, Varie]

lago  di Cristian Comelli

Venerdì 17 ottobre si è realizzato un progetto che avevo in mente da 5 anni ed essendo la prima volta, l’aspettativa era molto alta. In molti si sono attivati per rendere gratuito un evento che riunisca associazioni sportive senza scopo di lucro, a chiusura di una stagione che ha visto centinaia di persone orbitare attorno al campionato Carnico.
Penso che quello che si è realizzato venerdì sia qualcosa di straordinario, il Campionato Carnico unito tutto insieme in una notte, Simone Fornasiere ed io abbiamo ripetuto GRAZIE decine di volte in una serata che in molti hanno fortemente voluto, un progetto con tante incognite che è stato abbracciato da tantissime persone. Quando siete entrati dall’ingresso, la coda non finiva più, ci siamo resi conto che la vostra risposta meritava tutto il nostro impegno. Tanti i complimenti che abbiamo ricevuto, a voce e per messaggio, ma i complimenti li facciamo noi a chi è venuto, a chi ha percepito l’importanza di trovarsi a fine stagione a bocce ferme e a giochi fatti, perché il Campionato Carnico ci manca già. E ci mancherà fino all’inizio delle preparazioni, febbraio/marzo prossimi.
Nel mese che ha preceduto la serata siamo stati piacevolmente colpiti dall’entusiasmo con cui alcune società hanno risposto all’invito, presentandosi in gruppi, molti anche in divisa con i colori della squadra.
Sono stati premiati molti giocatori, quali protagonisti sul campo, ma anche molte persone senza cui il Carnico non potrebbe esistere, chi taglia l’erba del campo, chi lava le magliette, chi gestisce il chiosco, i tifosi che seguono le partite, l’Anna che nel chiosco della Folgore ha passato una vita, un tifoso speciale dell’Ancora come Andrea Menis che non c’è più.
Per chi ha deciso di non aderire a questo progetto, ci impegnamo l’anno prossimo a far capire loro quanto questa sia una serata che tutti ci meritiamo, x l’impegno e la passione che ogni weekend d’estate ci porta sui campi di calcio. Alcune società sono mancate, per motivi diversi, l’augurio è che l’anno prossimo abbiano una stagione da festeggiare o ricordare, o magari vivano una stagione tranquilla a livello societario, o che semplicemente vengano a sapere che venerdì scorso era importante esserci.
Ringraziamo ancora Erreà, la Discoteca al Lago e Friulpromo per la fiducia che ci hanno dato da subito, mettendosi a disposizione, ognuno per le proprie competenze, e per aver capito che quello di venerdì è stato un evento che ha fatto bene al Carnico. Da Disk Jockey posso dire che è stato bello dopo le premiazioni veder ballare giocatori e tifosi di squadre che durante l’estate non si sono certo risparmiate sul campo, forse l’ennesima sfumatura di un “terzo tempo” mai così indovinato come nome e significato.
E grazie a Radio Studio Nord che ha messo in evidenza massima l’evento, dal sito agli spot, alla diretta radio.
L’anno prossimo ci miglioreremo, perché tutto questo movimento se lo merita. Sarà un bell’impegno, ma sarà un piacere realizzarlo.
Ricordo che la trasmissione verrà messa in onda lunedì 27 alle 20:30 su VTC (canale 690 del digitale terrestre)
Le foto della serata https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1538009043078726.1073741855.1426377117575253&type=1


Lascia un commento

Per inviare un commento devi eseguire il login


Campionato Amatori Settore Giovanile Terzo Tempo A tutto carnico

Per la tua pubblicità

Ufficio Pubblicità
Telefono: +39 0433 40690
Email: spot@rsn.it